Siri, proposta sul reddito di cittadinanza: vada alle aziende che formano i lavoratori

(Teleborsa) – Continua a tenere banco nella maggioranza il dibattito sul reddito di cittadinanza. L’ultima proposta arriva dal sottosegretario alle Infrastrutture, Armando Siri.

“Il provvedimento e la misura devono essere ancora costruiti – ha detto. Io ad esempio ho proposto che la dotazione finanziaria anzichè andare direttamente e singolarmente ai vari beneficiari che ne hanno diritto potesse essere data a delle imprese o a delle aziende che si prendono in carico le persone per formarle”.

IL REDDITO CAMBI, COSI’ CREA FRATTURE – Lo ha detto al Giornale Radio Uno Rai il sottosegretario alle Infrastrutture (Lega) aggiungendo che il contratto di governo va rispettato e “non c’è un problema nel governo su questo” ma “è evidente” che col provvedimento “così come viene presentato c’è una frattura tra il nord ed il sud del Paese”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Siri, proposta sul reddito di cittadinanza: vada alle aziende che form...