Sira Group ottiene finanziamento di 15 milioni per riacquisto Sira Industrie

(Teleborsa) – Sira Group ha ottenuto un finanziamento di 15 milioni di euro complessivi, erogato pariteticamente da Intesa Sanpaolo e UniCredit per riacquistare il 40,35% della quota in Sira Industrie ceduta dal fondo NB AURORA.

Sira Industrie è un Gruppo nato in Italia oltre 60 anni fa, presente a livello internazionale con stabilimenti di produzione, unità commerciali e società collegate in diversi Paesi, ed è in continua e costante espansione. Il Gruppo opera in due diversi settori principali: fornisce getti in pressocolata a ciclo completo e stampi per la pressocolata in alluminio, destinati all’industria meccanica e all’automotive e produce radiatori per il riscaldamento realizzati con diverse tecnologie.

Dal 2012 la società è cresciuta in maniera esponenziale anche grazie a due importanti acquisizioni: la modenese Fir (ex Faral) nel 2014, marchio storico produttore di radiatori in alluminio, e ancora prima la ex Almec (ora Sirpress) nel 2012, focalizzata su componentistica per automotive e motociclette. Queste acquisizioni insieme con una massiccia campagna di investimenti per il revamping degli stabilimenti stessi hanno consentito al Gruppo di diventare, con oltre euro 120 milioni di fatturato attesi per il 2021, uno dei fornitori Tier 1 privilegiati nel mondo della componentistica per l’industria meccanica e dell’automotive.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sira Group ottiene finanziamento di 15 milioni per riacquisto Sira Ind...