Singapore Airlines chiude l’esercizio con perdita di 2,6 miliardi di euro

(Teleborsa) – Singapore Airlines ha chiuso l’esercizio chiuso al 31 marzo 2021 con una perdita netta di 4.271 milioni di dollari di Singapore (circa 2,6 milioni di euro), registrando un deterioramento di 4.059 milioni di dollari di Singapore rispetto allo scorso anno. La perdita è stata peggiore dei 3,27 miliardi di dollari (circa 2 milioni di euro) prevista dagli analisti, secondo dati Refinitiv, e include circa 2 miliardi di dollari di svalutazioni (in gran parte sui 45 aerei più vecchi in eccedenza rispetto al fabbisogno).

I ricavi del gruppo sono diminuiti di 12.160 milioni di dollari (-76,1%) su base annua a 3.816 milioni di dollari di Singapore a causa del crollo dei ricavi dei voli passeggeri di Singapore Airlines, SilkAir e Scoot, le tre compagnie aeree passeggeri del gruppo. Questo è stato parzialmente compensato da maggiori entrate del trasporto merci, che sono aumentate di 758 milioni (+ 38,8%) su base annua a 2.709 milioni di dollari di Singapore.

Singapore Airlines ha affermato che emetterà 6,2 miliardi di dollari di obbligazioni convertibili per superare la crisi da coronavirus. Ieri la società ha comunicato di aver incassato 1,5 miliardi di dollari dalla vendita di 11 aeromobili.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Singapore Airlines chiude l’esercizio con perdita di 2,6 miliard...