Sindacati, Regioni: “incontro positivo su riforma della PA”

(Teleborsa) – Si sono incontrati in mattinata con il Presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini, i segretari generali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, Serena Sorrentino, Maurizio Petriccioli e Michelangelo Librandi. Il tema dell’incontro, a detta degli esponenti delle sigle dal riscontro positivo, è stato quello di prestare le osservazioni dei sindacati sul disegno di riforma della Pubblica Amministrazione, recentemente presentato dal Governo.

“La conferenza delle Regioni – affermano Sorrentino, Petriccioli e Librandi – ha dato disponibilità al confronto sul testo del disegno legge in modo da seguirne l’iter, condividendo la necessità che gli interventi previsti siano realmente efficaci e finalizzati al miglioramento delle Pubbliche Amministrazioni. In particolare il confronto si è soffermato sul riordino delle norme che riguardano la Dirigenza, le procedure concorsuali, la valutazione, il rapporto tra la contrattazione collettiva e la legge”. Nel dettaglio i sindacalisti chiedono alle Regioni di sensibilizzare il Ministro Bongiorno sul tema delle assunzioni nelle amministrazioni pubbliche poiché, l’insieme dei provvedimenti,
“predispone un ritardo nelle assunzioni che sarebbe necessario fare, non solo per garantire il turnover ma anche per potenziare servizi strategici. Si determina incertezza, sia per chi ha già effettuato un concorso e vede decadere la sua graduatoria, sia per le amministrazioni che, in particolare in alcune aree come la sanità, si troveranno nella necessità di fare un concorso ogni 6 mesi”.

I segretari generali, prima di toccare il tema dei contratti pubblici per cui si è ad una fase di stallo con l’Aran, auspicano la realizzazione di un confronto trilaterale fra Governo, Regioni e le organizzazioni di rappresentanza dei lavoratori della P.A.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sindacati, Regioni: “incontro positivo su riforma della PA&...