Sindacati, al via cabina di regia per monitorare decreto legge su detassazione

(Teleborsa) – CGIL, CISL e UIL daranno vita a una cabina di regia per monitorare tutta l’attività contrattuale prevista dal decreto detassazione, prevedendo anche la necessaria attività  formativa dei quadri aziendali che saranno protagonisti dell’intero processo attuativo. La decisione arriva  al termine di un incontro tenutosi questa mattina, a Roma, tra le segreterie nazionali e le strutture regionali, territoriali e di categoria, sul decreto detassazione, attuativo dell’agevolazione fiscale per i premi di risultato prevista dalla Legge di Stabilità 2016 .

Le tre organizzazioni hanno ribadito la necessità di realizzare un salto di qualità nella gestione delle relazioni industriali, per meglio ricomprendere le specifiche caratteristiche dei singoli contesti aziendali e territoriali. Per questo, le segreterie nazionali ritengono importante l’avvio dei primi tavoli di confronto sul documento unitario per un nuovo modello di relazioni industriali, per i quali auspicano una prossima conclusione.

Al tempo stesso si adopereranno per completare questo confronto con le altre associazioni di rappresentanza delle imprese, che già hanno espresso la loro disponibilità, in attesa che la stessa Confindustria completi il percorso di riassetto delle responsabilità e possa anch’essa rendersi disponibile al confronto.

Nel merito, la riunione ha offerto anche indicazioni utili ad orientare la contrattazione ed i relativi accordi che potranno godere dei benefici della detassazione, assumendo pienamente l’obiettivo degli incrementi di produttività legati alle innovazioni organizzative e le nuove direttrici contenute nel decreto, relative alla partecipazione e quelle per l’implementazione del welfare contrattuale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sindacati, al via cabina di regia per monitorare decreto legge su deta...