Sinclair Broadcast acquista Tribune Media per 3,9 miliardi di dollari

(Teleborsa) – Matrimonio in vista nel settore dei media.

Sinclair Broadcast il più grande proprietario di stazioni televisive locali d’America, annuncia di voler acquistare Tribune Media in un deal che vale da 3,9 miliardi di dollari più 2,7 miliardi di dollari di debito.

In base ai termini dell’accordo, Sinclair acquisterà il 100% delle azioni Tribune a un prezzo di 43,50 dollari per azione. Secondo le condizioni dell’accordo, gli azionisti di Tribune riceveranno 35 dollari in contanti e 0,23 azioni di Sinclair.
L’acquisizione, la più grande nella storia di Sinclair, arriva dopo il via libera dell’autorità statunitense per le comunicazioni, la Federal Communications Commission, che ha, di fatto, allentato il giro di vite per le limitazioni sul possesso di emittenti locali. Un’operazione che creerà qualche grattacapo alla rivale Fox.

“Si tratta di un’acquisizione di trasformazione per Sinclair che apre a una miriade di opportunità per la Società “, ha commentato Chris Ripley, Presidente e CEO di Sinclair.

Sinclair Broadcast acquista Tribune Media per 3,9 miliardi di dol...