Simet Bus si rinnova, la storica compagnia più vicina la cliente

(Teleborsa) – La compagnia calabrese di bus a lungo raggio Simet cambia pelle. Forte di una storia che parte dal 1958 con l’apertura della tratta Cosenza-Napoli l’azienda diventa più vicina ai suoi clienti lanciando un nuovo portale web e un’app grazie alla quale i viaggiatori potranno comprare i titoli di viaggio da remoto.

Ma l’innovazione digitale non è tutto. Secondo Simet è in fase di chiusura una partnership per ciò che riguarda la rete vendita, entro la fine del 2019 saranno infatti attivati su tutto il territorio nazionale circa 35.000 punti vendita.

“Il mercato oggi è cambiato – dichiara Daniele Smurra, direttore commerciale di Simet – è più aggressivo soprattutto lato offerta tariffe, ma a noi non interessa competere lì. Spesso si pensa che si fanno più contenti i clienti proponendogli dei prezzi stracciati, ma sono in questo settore da molto tempo e non credo che sia possibile assicurare determinati standard di sicurezza e qualità a determinate condizioni. Siamo sul mercato da oltre 70 anni, abbiamo più di 180 dipendenti diretti ed ognuno di loro è specializzato e formato per dare un servizio ed una qualità al cliente. La manutenzione ha un costo, i mezzi di proprietà hanno un valore, senza considerare la spesa del carburante oltre che a quello autostradale. Difficile scendere sotto certe soglie sul prezzo del biglietto perché parte di quel ricavo va impiegato anche per sostenere le spese dei controlli al parco mezzi. Che devono essere costanti e regolari.”

Oggi l’azienda vanta una flotta di 90 veicoli di cui il 75% è euro VI, 195.000 km è la percorrenza media annua di un autobus, 217 il numero delle città servite dal 2019, 15 le città tedesche collegate dal gruppo e 397 mila i passeggeri trasportati nel 2018. Infine l’8 luglio, oltre all’ampliamento dei collegamenti con Catanzaro e Lamezia da e per il nord Italia, sarà attivato il servizio anche in Puglia che coprirà altre 9 località: Tricase, Casarano, Gallipoli, Nardò, Avetrana, Manduria, Taranto, Massafra, Mottola e Gioia del Colle. Collegheremo inoltre Santhià, Busto Arsizio, Varese e Novare.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Simet Bus si rinnova, la storica compagnia più vicina la cliente