Sigep dei record: successo del made in Italy, visitatori oltre le attese

(Teleborsa) – Sigep 2018 è stato un grande successo superando ampiamente le attese in termini di visitatori. Il 39° Salone della gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè, organizzato da IEG e conclusosi ieri alla Fiera di Rimini, va in archivio con un record di 209.135 presenze complessive, di cui 135.746 buyers italiani e 32.202 buyers esteri provenienti da 180 paesi, una conferma della dimensione mondiale del business e della crescita della domanda internazionale.

La kermesse, con un grandissimo numero di eventi e concorsi, ha trasmesso un forte stimolo al comparto del dolciario made in italy, parte consistente dell’export agroalimentare italiano, salito a fine 2017 a 40 miliardi di euro.

Gli international buyers provengono per il 77% dall’Europa (in primis Spagna, Germania, Francia, Grecia, Polonia), dall’Asia 12% (Giappone, Corea, Cina e India), 7% dalle Americhe (Stati Uniti, Canada e Brasile), 3% dall’Africa (Marocco, Algeria, Egitto 1%) e dall’Oceania (Australia).

Tutti numeri sono da primato per SIGEP 2018: 1.250 espositori su una superficie di 129.000 mq, 1.016 eventi organizzati nel palinsesto ufficiale, 940 giornalisti accreditati dei quali 112 esteri per uno sviluppo di quasi 200 milioni di contatti media ad oggi. Successo per la App dedicata a SIGEP: superati i 10.000 download.

Sono i fatti a dare lo spessore di questo successo: gli accordi pluriennali con tutti i protagonisti delle filiere coinvolte, l’avvio con “Gelato Festival” di un nuovo programma pluriennale di promozione mondiale, l’ingresso nella compagine societaria della prestigiosa scuola di cucina CAST Alimenti e il piano industriale quinquennale all’insegna degli investimenti in strutture, innovazione e internazionalità, riconfermano alle imprese che IEG è partner affidabile e leader anche per i numeri e per i contenuti che esprime.

Sigep dei record: successo del made in Italy, visitatori oltre le&nbsp...