Siemens smentisce voci su maxi piano di licenziamenti

(Teleborsa) – Siemens non ha in programma un maxi piano di licenziamenti. Lo ha precisato il colosso tecnologico tedesco smentendo un report di stampa secondo il quale la società avrebbe intenzione di tagliare 20 mila posti di lavoro nel settore amministrativo nell’ambito del piano strategico “Vision 2020+”.

“Con Vision 2020+ Siemens punta alla creazione di valore a lungo termine attraverso un’accelerazione della crescita, un aumento della redditività e una struttura aziendale snella e semplificata”, si legge in una nota.

La società ha poi ricordato che solo nella divisione appena creata T Integration Services sono previste circa 10 mila assunzioni entro il 2025.

I rumors non sembrano comunque aver scosso il titolo, poco mosso sulla Borsa di Francoforte.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Siemens smentisce voci su maxi piano di licenziamenti