Siemens in contatto con Alstom e Bombardier per una possibile fusione delle ferrovie

(Teleborsa) – Possibili grandi novità in casa Siemens.

Secondo rumors di stampa il colosso industriale tedesco starebbe in trattative con Alstom e Bombardier per una potenziale fusione dei business delle ferrovie.

Una mossa, questa, resasi necessaria alla luce della crescente competizione con il colosso di Stato cinese CRRC Corp. e della volontà di contenere i costi.

Negli ultimi anni Siemens, Alstom e Bombardier hanno più volte esplorato possibili combinazioni. Sembra tuttavia che ora Siemens sia quanto mai decisa a fondere la divisione ferroviaria con quella della rivale canadese, oppure a trasferirla in quella di Alstom, diventandone il principale azionista.

Queste voci sembrano aver ricevuto i favori del mercato: oggi Alstom sta correndo a Parigi con un guadagno del 4% mentre Siemens avanza a Francoforte dell’1,38%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Siemens in contatto con Alstom e Bombardier per una possibile fusione ...