SICIT Group, ricavi del primo semestre 2020 in crescita

(Teleborsa) – In crescita i ricavi di Sicit Group . Il Consiglio di amministrazione tenutosi in data odierna ha preso atto dei ricavi consolidati nel periodo 1 gennaio – 30 giugno 2020 che, se confrontati con l’analogo periodo dell’esercizio 2019, registrano un incremento complessivo di circa 3 milioni di euro (+9,4%).

La crescita – fa sapere la società in una nota – ha riguardato pressoche´ tutte le aree geografiche: dall’Europa (incluso Italia, +3,2%; di cui Italia +1,2% e altri Paesi in Europa +4,6%), all’APAC (+16,4%) e Americas (+42,3%). Unica geografia in controtendenza il Resto del Mondo (Middle East e Africa, -2,9%). Tale risultato – si legge nella nota – ha beneficiato, in particolar modo, della crescita del business dei biostimolanti per l’agricoltura (+19,4%) che continua a registrare una domanda sostenuta; mentre sia i ritardanti per l’industria del gesso (-2,1%), sia il grasso animale per la produzione di biocombustibili (-1,0%) si sono lievemente contratti, cosi` come i ricavi da ritiri di sottoprodotti di origine animale e di rifiuti conciari, a causa essenzialmente degli effetti piu` acuti dell’emergenza Covid.

Dopo un primo trimestre molto buono nel quale la societa` ha registrato un forte incremento delle vendite, riconducibile anche ad un anticipo degli acquisti per prevenire un possibile “effetto shortage” da Covid, il secondo trimestre e` stato caratterizzato dalla chiusura temporanea di alcuni stabilimenti di aziende clienti per la produzione del cartongesso, oltre che da un rallentamento generale dell’industria edilizia; quanto al grasso animale, da una riduzione dei residui ritirati dalle concerie vicentine, causa lockdown, tra la fine di marzo e quella di aprile, cui e` seguito un lento riavvio di tutta l’attivita` conciaria, tuttora in corso.

“Alla luce dell’emergenza sanitaria, – ha commentato Massimo Neresini, Ceo di Sicit Group – non possiamo che essere soddisfatti. Confidando di avere lasciato alle nostre spalle la fase peggiore dell’emergenza, entriamo nel secondo semestre forti del +9,4% realizzato nel primo. Un risultato particolarmente brillante, considerando i tempi che stiamo vivendo. Il livello di interesse nei confronti dei nostri prodotti rimane in generale molto buono, soprattutto per quanto riguarda i biostimolanti. Il nostro piano di investimenti industriali procede come previsto, verso obiettivi molto promettenti. Malgrado il contesto economico generale rimanga avverso, i riscontri che registriamo quotidianamente ci confortano in merito alla possibilita` di continuare il percorso di crescita intrapreso”.

La società ha, infine, comunicato l’aggiornamento del Calendario Finanziario 2020, post quotazione allo STAR.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

SICIT Group, ricavi del primo semestre 2020 in crescita