Sicit Group, con affrancamento ammortamento beneficio fiscale di 2,8 milioni in 5 anni

(Teleborsa) – Sicit Group, quotata sul segmento STAR, annuncia l’avvenuto affrancamento dell’avviamento e di altre attività immateriali risultanti dall’allocazione del disavanzo da fusione emerso in sede di predisposizione del bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2019, mediante versamento di un’imposta sostituiva di circa 3,7 milioni di euro.

Tale operazione comporterà un beneficio fiscale, in termini di minori imposte sui redditi (al netto dell’imposta sostitutiva corrisposta) di circa 2,8 milioni di euro nell’arco di 5 anni (pari a circa 560.000 euro all’anno).

Giampaolo Simionati, CFO di SICIT Group, ha spiegato “la gestione attiva ed efficiente della liquidità disponibile, al netto dell’importante piano di investimenti produttivi che la società ha pianificato fino al 2023, diventerà sempre più un aspetto a cui dedicare la giusta attenzione in una società come la nostra, da sempre molto liquida e caratterizzata da un’ottima generazione di cassa; al fine di migliorare la già eccellente redditività netta a beneficio dei nostri azionisti. L’affrancamento in questione va pertanto inquadrato in questa prospettiva”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sicit Group, con affrancamento ammortamento beneficio fiscale di 2,8 m...