Sicit, da Syngenta offerta non vincolante per OPA a 17,3 euro

(Teleborsa) – Sicit Group ha ricevuto da Syngenta Crop Protection AG e Valagro (Gruppo Syngenta) una manifestazione di interesse e offerta non vincolante relativa all’intenzione di promuovere una offerta pubblica di acquisto sulla totalità delle azioni della società per un prezzo indicativo per azione pari 17,30 euro, che non sarebbe ridotto per effetto dello stacco del dividendo di 0,55 euro per azione.

Lo fa sapere la stessa società con una nota in cui precisa che il CdA ha deliberato “di consentire che il Gruppo Syngenta possa svolgere una limitata due diligence” e “valuterà ogni eventuale offerta nel rispetto dei principi di correttezza e, parità di trattamento (anche informativa), a tutela del mercato e di tutti gli azionisti”.

L’offerta non vincolante – continua la nota – è subordinata, all’approvazione del board di Syngenta Crop Protection AG; allo svolgimento di una due diligence, all’accesso al senior management della società e alla visita agli impianti. L’offerta pubblica di acquisto che, eventualmente, ne dovesse conseguire potrebbe essere, in ogni caso, soggetta anche ad altre condizioni, in particolare con riferimento all’ottenimento di autorizzazioni regolamentari.
L’offerta non vincolante include una proposta di partnership industriale, rivolta agli stakeholder della società e, in particolare, a Intesa Holding, attualmente azionista di controllo e anche soggetto che agisce di concerto con NB Renaissance nell’ambito dell’offerta pubblica di acquisto promossa da Circular BidCo. In particolare, il gruppo Syngenta sarebbe pronto a offrire a Intesa Holding – nel caso in cui dovesse decidere di rimanere come investitore- un patto parasociale per condividere la governance.

A tale proposito, “il Gruppo Syngenta ha manifestato il desiderio che Intesa Holding rimanga azionista di lungo termine della società” e ha indicato il rapporto con Intesa Holding come un “elemento imprescindibile per il successo dell’operazione”. Nell’Offerta Non Vincolante il Gruppo Syngenta ha altresì manifestato la volontà di discutere di accordi commerciali di lungo termine con la società per la prestazione di servizi e di raccolta e lavorazione degli scarti a favore degli stakeholder di Intesa Holding oltreché di opportuni accordi volti a garantire che i distretti locali dove si trova l’attività produttiva della Società continuino a beneficiare di tale presenza.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sicit, da Syngenta offerta non vincolante per OPA a 17,3 euro