SICIT, beneficio fiscale di 3,8 milioni di euro da Patent Box

(Teleborsa) – SICIT, società attiva nel campo della circular economy e quotata sul MTA (segmento STAR), ha annunciato che sono state completate le attività e predisposta la documentazione ai fini dell’autoliquidazione dell’agevolazione fiscale Patent Box, con riferimento agli anni di imposta 2015-2019. Il beneficio fiscale ammonta a 3,8 milioni di euro e sarà totalmente contabilizzato nel bilancio d’esercizio 2020.

Patent Box è un regime opzionale di tassazione agevolata per i redditi d’impresa derivanti dall’utilizzo di software protetti da copyright, di brevetti industriali, di disegni e modelli. SICIT “si è avvalsa dell’opzione contenuta nel DL 34/2019 (cd. Decreto Crescita) di fruire del regime di autoliquidazione, in alternativa alla conclusione di un ruling con l’Agenzia delle Entrate”, si legge in una nota.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

SICIT, beneficio fiscale di 3,8 milioni di euro da Patent Box