Si riduce il risultato operativo di Emak, titolo sopravvalutato

(Teleborsa) – Emak, produttore di motoseghe, piccoli trattori e tagliasiepi, ha chiuso il 2016 con risultati positivi, anche se il risultato operativo si è ridotto, passando da 23,3 milioni di euro nel 2015, a 21,9 milioni di euro.

In diminuzione soprattutto l’EBIT del quarto trimestre 2016, che passa da -0,3 milioni di euro nel quarto trimestre 2015, a -4,8 milioni di euro, risentendo dell’incremento degli ammortamenti più che raddoppiati a 8 milioni di euro.

Nonostante, il miglioramento della posizione finanziaria netta che si è attestata su un valore di 80,1 milioni di euro a fine 2016, restando comunque abbastanza alta, il rally degli ultimi mesi non trova alcuna giustificazione.

Si segnala inoltre che il titolo è molto sottile, con un quantitativo medio mensile di azioni scambiate pari a 646.385, soggetto a forte oscillazioni a fronte di bassi quantitativi negoziati.

Banca Akros ha ridotto il rating di Emak a “neutral” da “accumulate” con target price a 1,2 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Si riduce il risultato operativo di Emak, titolo sopravvalutato