Si muove in territorio positivo l’indice del settore costruzioni italiano (+1,24%), corre Salini Impregilo

(Teleborsa) – Scambi positivi per il settore costruzioni a Milano, decisamente in controtrend rispetto alla debolezza evidenziata dall’EURO STOXX Construction & Materials.

Il FTSE Italia Construction & Materials ha aperto a 29.502,06, in crescita dell’1,24%, rispetto alla chiusura precedente. Intanto il comparto costruzioni europeo prosegue in tono negativo a quota 419,78 dopo aver avviato la seduta a 423.

Tra le azioni italiane a grande capitalizzazione dell’indice costruzioni, avanza Buzzi Unicem, che guadagna bene, con una variazione dell’1,10%.

Tra le medie imprese quotate sul listino milanese, prepotente rialzo per Salini Impregilo, che mostra una salita bruciante del 2,45% sui valori precedenti.

Ben comprata Cementir, che segna un forte rialzo dell’1,65%.

Guadagno moderato per Italmobiliare, che avanza dello 0,51%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione del comparto costruzioni, modesto recupero sui valori precedenti per Panariagroup, che passa di mano in progresso dello 0,87%.

Piccoli passi in avanti per Trevi, che segna un incremento marginale dello 0,84%.

Giornata moderatamente positiva per Astaldi, che sale di un frazionale +0,51%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Si muove in territorio positivo l’indice del settore costruzioni...