Si muove in territorio positivo il settore costruzioni a Milano (+1,53%), guizzo positivo per Astaldi

(Teleborsa) – Mette il turbo l’indice del settore costruzioni italiano che fa decisamente meglio dell’andamento appena positivo dell’EURO STOXX Construction & Materials che mostra un timido +0,42%, dopo la chiusura di ieri a quota 425,89.

Intanto il FTSE Italia Construction & Materials mostra un robusto rialzo di 450,14 punti dopo un inizio di giornata a quota 29.734,3.

Tra le Blue Chip di Piazza Affari dell’indice costruzioni, vigoroso rialzo per Buzzi Unicem, che passa di mano in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 2,27%.

Tra le mid-cap italiane, scambia in profit Carel Industries, che lievita dell’1,91%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione del comparto costruzioni, grande giornata per Astaldi, che sta mettendo a segno un rialzo dell’11,76%. Il titolo recupera dopo una serie di giornate negative, dopo la richiesta di concordato preventivo e il taglio del rating di S&P.

Buona performance per Caltagirone SpA, che cresce dell’1,56%.

Si muove in territorio positivo il settore costruzioni a Milano (+1,53...