Sharm el Sheikh fa paura alle compagnie aeree europee

(Teleborsa) – La tragedia dell’aero russo precipitato nel Sinai manda nel panico le compagnie aeree europee.

Sono sempre più numerose le società ad aver sospeso i voli da e per Sharm El Sheik dopo che il Governo britannico e fonti dei servizi segreti statunitensi hanno dichiarato che con molta probabilità dietro l’incidente dell’A-321 della Metrojet c’è l’Isis.

Per ora tra le grandi compagnie ad aver bloccato i voli verso la località turistica egiziana ci sono British Airways, Alitalia, Klm, EasyJet, Lufthansa e la compagnia di bandiera ucraina.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sharm el Sheikh fa paura alle compagnie aeree europee