Settembre positivo per General Motors e Ford

Nel mese di settembre sono aumentate le immatricolazioni di General Motors (GM) e Ford negli Stati Uniti.

In particolare quelle di GM sono cresciute del 12,5% a 251.310 unità, battendo le attese degli analisti che erano per un incremento del 7,2%.
Scendendo nel dettaglio le immatricolazioni di Chevrolet sono salite del 10,9%, quelle di Buick sono cresciute del 5%, quelle di Gmc sono balzate dell’23,8%, mentre quelle di Cadillac sono aumentate del 7,8%. Le vendite retail di Gm sono cresciute del 17,3%. 

Bene anche Ford Motor, che ha immatricolato a settembre 221.599 unità (+23%), molto più di quanto stimato dal mercato (+21,9%). Le vendite retail sono cresciute del 23% a 168.522 unità, segnando il miglior settembre in 11 anni.
Per quanto riguarda i singoli marchi, le immatricolazioni di Ford sono salite del 23,1% e quelle di Lincoln del 19,6%.

Non festeggiano i due titoli sulla borsa americana, con GM in rialzo dello 0,33% e Ford in calo dello 0,52%.

Settembre positivo per General Motors e Ford