Servizi Italia, ricavi e utili in aumento

(Teleborsa) – Servizi Italia ha chiuso i primi sei mesi con ricavi pari a 126,5 milioni di euro, in crescita dello 0,9% (+3,3% a parità di cambio) rispetto al
primo semestre 2017 e di cui il 14,7% realizzati all’estero.

L’Ebitda si è attestato a 33,9 milioni di Euro (34,6 milioni di Euro nel primo semestre 2017) mentre l’ebit è stato pari a 8,9 milioni di Euro, in crescita dell’11,1% (+12,7% a parità di cambio). 

L’Utile Netto di 7,5 milioni di Euro è in crescita del 5,2% (+5,5% a parità di cambio) (7,1 milioni di Euro del primo semestre 2017).

L’Indebitamento finanziario netto è pari a 80,8 milioni di Euro (75,6 milioni di Euro al 31 dicembre 2017).

Outlook 2018
“I risultati ottenuti nel primo semestre 2018 confermano le stime e le previsioni economiche e finanziarie pianificate. Il Gruppo, per l’esercizio 2018, prevede di rafforzare il proprio posizionamento in Brasile e in altre aree nei Paesi in cui opera, nonché di registrare una favorevole evoluzione dei ricavi e dei principali indicatori di redditività. Tali obiettivi saranno raggiunti grazie ad investimenti volti ad aumentare la capacità produttiva, diversificare il business e a trainare la crescita organica, proseguendo con il costante focus sull’execution
gestionale e organizzativo”.

Servizi Italia, ricavi e utili in aumento