Servizi Italia, operatività sul buy-back

(Teleborsa) – Servizi Italia, nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie deliberata dall’Assemblea del 20 aprile 2021, ha comunicato di aver acquistato, dal 13 al 17 settembre 2021, complessivamente 7.000 azioni ordinarie pari allo 0,022% del capitale sociale, al prezzo unitario medio di 2,1322 euro per un controvalore pari a 14.925,70 euro.

A seguito degli acquisti finora effettuati, la società attiva nel settore dei servizi integrati di noleggio, lavaggio e sterilizzazione di materiali tessili e strumentario chirurgico detiene 1.890.408 azioni proprie pari al 5,94% del capitale sociale.

Intanto, sul listino milanese, Servizi Italia registra una flessione dello 0,47% rispetto alla vigilia, e si attesta a 2,11 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Servizi Italia, operatività sul buy-back