Servizi Italia, operatività sul buy-back

(Teleborsa) – Servizi Italia, nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie deliberata dall’Assemblea del 20 aprile 2021, ha comunicato di aver acquistato, dal 21 al 25 giugno 2021, complessivamente 7.500 azioni ordinarie pari allo 0,024% del capitale sociale, al prezzo unitario medio di 2,2803 euro per un controvalore pari a 17.102,15 euro.

A seguito degli acquisti finora effettuati, la società attiva nel settore dei servizi integrati di noleggio, lavaggio e sterilizzazione di materiali tessili e strumentario chirurgico detiene 1.812.960 azioni proprie pari al 5,70% del capitale sociale.

Nel frattempo, sul listino milanese, Servizi Italia fa un passo indietro rispetto al prezzo di chiusura precedente, attestandosi a 2,25 euro, con un calo dello 0,88%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Servizi Italia, operatività sul buy-back