Servizi Italia continua il piano di buy-back

(Teleborsa) – Servizi Italia, nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie deliberata dall’Assemblea del 30 maggio 2019, ha acquistato, dal 30 marzo al 3 aprile 2020, complessivamente 17.500 azioni ordinarie pari allo 0,055% del capitale sociale, al prezzo unitario medio di 2,2735 euro per un controvalore pari a 39.787 euro.

A seguito degli acquisti finora effettuati, la società attiva nel settore dei servizi integrati di noleggio, lavaggio e sterilizzazione di materiali tessili e strumentario chirurgico detiene 1.186.441 azioni proprie pari al 3,73% del capitale sociale.

A Piazza Affari, brilla Servizi Italia, che chiude la seduta con un aumento del 2,25%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Servizi Italia continua il piano di buy-back