Seri Industrial, controllata P2P sigla contratto con Unilever

(Teleborsa) – P2P, controllata di Seri Industrial, ha sottoscritto con Unilever un Framework Offtake Agreement, in esecuzione di quanto convenuto con la sottoscrizione della Joint Venture del 22 marzo 2021, che prevede: l’impegno di Unilever ad acquistare almeno 65 mila tonnellate/anno di materie prime plastiche riciclate (i “Prodotti”) ad un prezzo già convenuto, con un pricing formula indicizzato all’andamento delle materie prime; tale impegno minimo garantisce la saturazione del 50% della capacità produttiva massima teorica che si intende installare, pari a 130 mila tonnellate/anno; l’avvio della produzione di massa entro 24 mesi, estendibile di ulteriori 6 mesi, su richiesta della Società, dalla data trasferimento di proprietà, in favore della Società e senza alcun onere, dello stabilimento di Pozzilli (il “Sito”); una durata dell’Accordo di 5 anni, a partire dall’avvio della produzione di massa, rinnovabile per ulteriori 5 anni, e dunque per complessivi 10 anni, se saranno soddisfatte le seguenti condizioni: (i) esecuzione del piano di reimpiego del personale di Unilever attualmente operativo nel Sito; (ii) conferma della capacità della Società di fornire i Prodotti in termini qualitativi e quantitativi; (iii) mantenimento di un pricing formula indicizzato all’andamento delle materie prime.

L’Accordo, agli attuali livelli di prezzo, sulla base della quotazione corrente della materia prima e del pricing formula, prevede un fatturato minimo garantito di circa Euro 110 milioni per anno e dunque, per i dieci anni, di circa Euro 1.110 milioni.

In data odierna la Società, Unilever e le OO.SS. e RSU/A del Sito hanno sottoscritto l’accordo sindacale per avviare il piano di reimpiego.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seri Industrial, controllata P2P sigla contratto con Unilever