Semplificazioni, Patuanelli: consapevoli che abbiamo risorse da investire in tempi certi

(Teleborsa) – “È difficile per il decisore politico avere la velocità e il dinamismo del mondo delle imprese, per questo l’imprenditore vede lo Stato come un ostacolo, perché riesce a complicare le cose che un imprenditore fa in modo semplice e sviluppa le risposte con grave ritardo e sempre nel tempo sbagliato”. È quanto ha dichiarato il ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, intervenendo all’assemblea annuale di Uiv, Unione italiana vini.

“Su semplificazione e sburocratizzazione non sono ottimista – ha detto – sono realista. Vedo un paese che in 25 anni non ha mia fatto nulla e quando l’ha fatto lo ha fatto aggiungendo norme su norme. Vedo però una piccola luce in fondo al tunnel, perché siamo tutti consapevoli che abbiamo risorse da investire e in tempi certi, perché il treno passa questa volta e non ne passano altri. Se sbagliamo adesso siamo morti: il monte del debito che abbiamo riusciamo a renderlo sostenibile solo con la crescita. Solo in questo modo potremo dare una prospettiva al Paese e quando gli italiani sono in difficoltà danno il meglio di sé”, ha concluso Patuanelli.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Semplificazioni, Patuanelli: consapevoli che abbiamo risorse da invest...