Segnali di crisi in Francia: la produzione accentua il calo

(Teleborsa) – Accentua il calo la produzione industriale e manifatturiera francese, proseguendo il trend negativo avviato a maggio e non offrendo alcun segnale di recupero dell’economia. Un quadro confermato anche dal più recente dato del PMI manifatturiero.

L’output complessivo della seconda economia europea, a giugno, ha mostrato un decremento dello 0,8% dopo il -0,5% del mese precedente. Il dato, comunicato dall’Ufficio di statistica nazionale (INSEE), risulta sotto le stime degli analisti, che indicavano un incremento dello 0,1%. Su base annua si è registrato un aumento dello 0,4%.

Peggio la produzione manifatturiera, che evidenzia una pesante discesa dell’1,2% dopo i +0,1% riportato a maggio. A livello tendenziale si è registrato un aumento dello 0,3%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Segnali di crisi in Francia: la produzione accentua il calo