Seduta tonica per il settore beni di consumo italiano (+1,21%)

(Teleborsa) – Andamento rialzista per il comparto dei beni di largo consumo, nonostante l’andamento poco mosso evidenziato dall’indice EURO STOXX.

Il FTSE Italia Consumer Goods ha aperto a 119.631,44, in crescita dell’1,21% rispetto alla chiusura precedente. Intanto l’indice che include i titoli europei a grande, media e bassa capitalizzazione prosegue stabile scambiando a 355,23, dopo aver avviato la seduta a 355,69.

Nel listino principale, grande giornata per Ferragamo, che sta mettendo a segno un rialzo del 7,90%.

In primo piano Fiat Chrysler, che mostra un forte aumento del 4,61%.

Tra le mid-cap italiane, avanza Parmalat, che guadagna bene, con una variazione dell’1,14%.

Ben comprata CIR, che segna un forte rialzo dell’1,00%.

Piccolo passo in avanti per Piaggio, che mostra un progresso dello 0,99%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, ottima performance per Emak, che scambia in rialzo del 3,03%.

Decolla Piquadro, con un importante progresso del 2,14%.

Safilo avanza dell’1,79%.

Seduta tonica per il settore beni di consumo italiano (+1,21%)