Seduta positiva in Piazza Affari e tra le borse europee

(Teleborsa) – Si chiude in timo rialzo la prima seduta della settimana per il FTSE MIB, al pari delle principali Borse Europee. Denaro sulla borsa statunitense, dove l’S&P-500 registra un rialzo dell’1,23%.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,40%. Segno più per l’oro, che mostra un aumento dell’1,10%. Giornata di forti guadagni per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), in rialzo dell’1,72%.

Lo Spread tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco si riduce, attestandosi a +104 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,82%.

Nello scenario borsistico europeo ben impostata Francoforte, che mostra un incremento dell’1,00%, giornata moderatamente positiva per Londra, che sale di un frazionale +0,64%, e seduta senza slancio per Parigi, che riflette un moderato aumento dello 0,51%.
Piazza Affari continua la sessione in rialzo, con il FTSE MIB che avanza a 25.398 punti; sulla stessa linea, lieve aumento per il FTSE Italia All-Share, che si porta a 27.865 punti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, effervescente Stellantis, con un progresso del 3,38%.

Incandescente Prysmian, che vanta un incisivo incremento del 2,79%.

Tonica Buzzi Unicem che evidenzia un bel vantaggio dell’1,98%.

In luce Unicredit, con un ampio progresso dell’1,86%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Hera, che ottiene -0,60%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Banca Ifis (+8,73%), Tinexta (+5,42%), Alerion Clean Power (+3,68%) e Mediaset (+2,97%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Juventus, che continua la seduta con -3,23%.

Lettera su Mutuionline, che registra un importante calo del 3,09%.

Affonda Saras, con un ribasso del 2,57%.

Crolla El.En, con una flessione del 2,48%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta positiva in Piazza Affari e tra le borse europee