Seduta moderatamente positiva per il settore utility italiano (+0,37%). Balzo di Ternienergia

(Teleborsa) – Senza slanci il comparto utility in Italia che si porta poco sopra i livelli precedenti, evidenziando un andamento analogo all’EURO STOXX Utilities, che mostra un incremento modesto.

Il FTSE Italia Utilities ha aperto a 27.102,61, in crescita dello 0,37%, mentre l’indice Utilities dell’Area Euro registra una risalita dello 0,22% a 289,54.

Tra le azioni più importanti dell’indice utility di Milano, moderatamente al rialzo la prestazione di Enel che chiude con una variazione percentuale dello 0,51%.

Tra le mid-cap italiane, frazionale rialzo per Ascopiave che mette a segno un modesto profit a +0,7%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, vigoroso rialzo per Ternienergia, che archivia la sessione in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 30,47%.

Seduta moderatamente positiva per il settore utility italiano (+0,37%)...