Seduta moderatamente positiva in Piazza Affari

(Teleborsa) – Lieve aumento per il FTSE MIB, al pari delle principali Borse Europee. Spicca la performance di Francoforte, che viene da tre giorni di stop (ieri era chiusa per festività); sul mercato tedesco si registra anche la maxi-fusione in campo immobiliare tra Vonovia e Deutsche Wohnen.

L’Euro / Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno frazionale dello 0,35%. Nessuna variazione significativa per l’oro, che scambia sui valori della vigilia a 1.882,9 dollari l’oncia. Sessione debole per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scambia con un calo dello 0,65%.

Lieve miglioramento dello spread, che scende fino a +109 punti base, con un calo di 2 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,93%.

Tra le principali Borse europee in luce Francoforte, con un ampio progresso dello 0,73%, andamento cauto per Londra, che mostra una performance pari a -0,07%, e poco mosso Parigi, che mostra un +0,02%.

Lieve aumento per la Borsa di Milano, che mostra sul FTSE MIB un rialzo dello 0,31%; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share fa un piccolo salto in avanti dello 0,30%, portandosi a 27.328 punti.

Consolida i livelli della vigilia il FTSE Italia Mid Cap (+0,18%); con analoga direzione, sulla parità il FTSE Italia Star (+0,18%).

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, ottima performance per BPER, che registra un progresso del 3,37%. La banca è sempre al centro di ipotesi di consolidamento del mercato bancario.

Andamento positivo per Banco BPM, che avanza di un discreto +1,69%.

Ben comprata Unicredit, che segna un forte rialzo dell’1,50%.

STMicroelectronics avanza dell’1,15%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su Telecom Italia, che continua la seduta con -1,20%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Webuild (+4,11%), Astaldi (+3,99%), IGD (+2,10%) e Biesse (+1,89%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tod’s, che continua la seduta con -1,77%.

Alerion Clean Power scende dell’1,40%.

Calo deciso per Guala Closures, che segna un -1,08%.

Tentenna Bff Bank, che cede lo 0,91%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta moderatamente positiva in Piazza Affari