Seduta euforica per il settore automotive dell’Italia (+1,71%), guizzo positivo per Sogefi

(Teleborsa) – Molto positiva la giornata per il comparto italiano auto e ricambi, che non si discosta molto dal buon andamento dell’EURO STOXX Automobiles & Parts e che guadagna 3.356,16 punti, a quota 199.270,41.

L’indice europeo del settore auto e ricambi intanto guadagna 5,15 punti, dopo un inizio di seduta a quota 519,92.

Tra i titoli del FTSE MIB, protagonista Ferrari, che chiude la seduta con un rialzo del 2,25%.

Punta con decisione al rialzo la performance di Fiat Chrysler, con una variazione percentuale dell’1,50%.

Frazionale rialzo per Brembo, che mette a segno un modesto profit a +0,98%.

Tra le medie imprese quotate sul listino milanese, brillante rialzo per CIR, che lievita in modo prepotente archiviando la sessione con un guadagno del 4,58%.

Prepotente rialzo per Piaggio, che archivia la sessione con una salita bruciante del 2,17% sui valori precedenti.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, vigoroso rialzo per Sogefi, che archivia la sessione in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 6,61%.

Grande giornata per Pininfarina, che mette a segno un rialzo del 4,42%.

Ottima performance per Immsi, che ha chiuso in rialzo del 3,47%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta euforica per il settore automotive dell’Italia (+1,71%), ...