Seduta Euforica per il comparto bancario a Piazza Affari (+2,25%)

(Teleborsa) – Molto positiva la giornata per il settore bancario italiano, che non si discosta molto dal buon andamento dell’EURO STOXX Banks e che guadagna 225,31 punti, a quota 10.222,31.

L’indice bancario europeo intanto guadagna 0,92 punti, dopo un inizio di seduta a quota 110,11.

Nel listino principale, seduta decisamente positiva per Unicredit, che ha terminato in rialzo del 2,99%.

Brilla Intesa Sanpaolo, chiudendo la seduta con un aumento del 2,05%.

Punta con decisione al rialzo la performance di Banco BPM, con una variazione percentuale dell’1,80%.

Tra le azioni del Ftse MidCap, effervescente Banca Popolare di Sondrio, che archivia la seduta con una performance decisamente positiva del 3,21%.

Modesto guadagno per Credem, che avanza di poco a +0,95%.

Tra le small-cap di Milano, protagonista Banca Carige, che chiude la seduta con un rialzo del 6,25%.

Brillante rialzo per Banco di Desio e della Brianza, che lievita in modo prepotente archiviando la sessione con un guadagno del 2,88%.

Bene Banca Finnat, con un rialzo dell’1,64%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta Euforica per il comparto bancario a Piazza Affari (+2,25%)