Seduta Euforica per il comparto bancario a Piazza Affari (+2,02%), corre Credito Valtellinese

(Teleborsa) – Molto positiva la giornata per il settore bancario italiano, che non si discosta molto dal buon andamento dell’EURO STOXX Banks e che guadagna il 2,02%, dopo la chiusura di ieri a quota 9.100,21.

L’indice bancario europeo intanto guadagna l’1,04%, dopo un inizio di seduta a quota 105,15.

Nel listino principale, seduta decisamente positiva per Intesa Sanpaolo, che tratta in rialzo del 2,24%.

Acquisti a piene mani su Unicredit, che vanta un incremento del 2,11%.

Effervescente BPER, con un progresso del 2,10%.

Tra le mid-cap italiane, brilla Credito Valtellinese, che passa di mano con un aumento del 3,03%.

Incandescente Banca Popolare di Sondrio, che vanta un incisivo incremento del 2,46%.

Ben impostata Banca MPS, che mostra un incremento dell’1,50%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, modesto recupero sui valori precedenti per Banca Profilo, che passa di mano in progresso dello 0,75%.

Sostanzialmente tonico Banca Finnat, che registra una plusvalenza dello 0,58%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta Euforica per il comparto bancario a Piazza Affari (+2,02%), cor...