Seduta drammatica per Express dopo piano per vendere 15 milioni di azioni

(Teleborsa) – In caduta libera Express, che si attesta a 5,35, con un calo del 17,82%. La società di abbagliamento statunitense ha segnalato, prima dell’apertura del mercato, l’intenzione di vendere – in più tranche – fino a 15 milioni di azioni ordinarie attraverso un programma di offerta “at-the-market”. La società intende utilizzare i proventi della vendita per scopi aziendali generali, che possono includere investimenti in capitale circolante o spese in conto capitale, l’accelerazione degli investimenti e il rimborso del debito.

L’operazione è stata annunciata dopo che il titolo è salito di oltre il 35% nella seduta di ieri, nel rally dei cosiddetti meme stock (tra cui sono comprese anche le azioni di AMC Entertainment, GameStop, BlackBerry e Bed Bath & Beyond), spinto dagli acquisti dei piccoli investitori. Anche AMC Entertainment Holdings ha annunciato un’operazione simile.

Attesa per il resto della seduta un’estensione della fase ribassista con area di supporto vista a 4,917 e successiva a 4,483. Resistenza a 5,727.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta drammatica per Express dopo piano per vendere 15 milioni di azi...