Seduta difficile per International Airlines Group

(Teleborsa) – In ribasso la holding anglo-spagnola nata dalla fusione tra British Airwais e Iberia, che esibisce una perdita del 3,89% dopo la comunicazione dei conti trimestrali. Iag ha chiuso i primi tre mesi dell’anno con un ritorno all’utile e con ricavi in aumento del 7,9%. 
Tagliate le previsioni per via degli attacchi terroristici di Bruxelles.

Il confronto del titolo con l’Ibex 35, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa della multinazionale del settore aereo rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

La tendenza di breve di International Airlines Group è in rafforzamento con area di resistenza vista a 6,903 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 6,723. Attesa una continuazione della tendenza al rialzo verso quota 7,083.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta difficile per International Airlines Group