Seduta difficile per Corning

(Teleborsa) – Ribasso scomposto per Corning, che esibisce una perdita secca del 6,92% sui valori precedenti. A dare una spinta al ribasso, i conti e annunciati oggi che hanno evidenziato una perdita nel primo trimestre di 368 milioni di dollari, dopo che nello stesso periodo dello scorso anno ha riportato profitti

L’andamento di Corning nella settimana, rispetto all’indice S&P-500, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

L’esame di breve periodo di Corning classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 20,33 dollari USA e primo supporto individuato a 19,11. Tecnicamente ci si attende un ulteriore spunto rialzista della curva verso nuovi top stimati in area 21,55.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta difficile per Corning