Seduta difficile per Continental dopo i conti

(Teleborsa) – in ribasso le azioni della compagnia tedesca produttrice di componentistica auto, che esibisce una perdita del 4,35% sulla piazza di Francoforte, dopo aver chiuso il 3° trimestre con utili in crescita ma meno delle attese. 

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice, evidenzia un rallentamento del trend di Continental rispetto al DAX, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Tecnicamente, il produttore di pneumatici è in una fase di rafforzamento con area di resistenza vista a 217,3 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 212,4. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 222,1.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Seduta difficile per Continental dopo i conti
Seduta difficile per Continental dopo i conti