Seduta all’insegna del toro a New York. Vola il Nasdaq

(Teleborsa) – Wall Street continua la sessione in rialzo, con il Dow Jones che avanza a 31.802 punti, proseguendo la serie positiva iniziata venerdì scorso; sulla stessa linea, chiude con il vento in poppa l’S&P-500, che arriva a 3.821 punti. Ottima la prestazione del Nasdaq 100 (+4,32%); con analoga direzione, in netto miglioramento l’S&P 100 (+2,43%).

Il Nasdaq sta registrando il miglior rally da novembre, con gli investitori che sono tornati ad acquistare a piene mani i titoli tecnologici e i rendimenti dei Treasury Bond USA a 10 anni che sono scesi sotto quota 1,54%. Anche il bitcoin è tornato a crescere, scambiando sopra i 54 mila dollari.

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori beni di consumo secondari (+4,13%), informatica (+3,73%) e telecomunicazioni (+1,88%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si sono manifestati nel comparto energia, che ha riportato una flessione di -0,93%.

Al top tra i giganti di Wall Street, Intel (+4,40%), Apple (+4,31%), Boeing (+3,38%) e Microsoft (+3,19%).

I più forti ribassi, invece, si hanno su American Express, che scambia a -3,21%.

In caduta libera DOW, che affonda del 2,02%.

Sotto pressione Walt Disney, con un forte ribasso dell’1,96%.

Contrazione moderata per 3M, che soffre un calo dello 0,96%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Tesla Motors (+18,62%), Baidu (+10,68%), Altera (+9,09%) e Lam Research (+7,71%).

Le peggiori performance, si registrano su Discovery, in calo del 5,71%.

Pesante Discovery, che segna una discesa di ben -4,87 punti percentuali.

Seduta drammatica per FOX, che crolla del 4,37%.

Sensibili perdite per Twenty-First Century Fox, in calo del 4,28%.

(Foto: David Vives / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta all’insegna del toro a New York. Vola il Nasdaq