Seduta all’insegna del toro a New York

(Teleborsa) – Wall Street continua la giornata, così com’era iniziata al rialzo.

Dal fronte macro, delude e peggiora l’attività economica nel Distretto Fed di Chicago, mentre c’è stato uninatteso balzo dell’indice Fed di Dallas a febbraio e crollano le vendite di case esistenti.

Tra gli indici a Wall Street il Dow Jones  mostra una plusvalenza dell’1,35%, proseguendo la serie di tre rialzi consecutivi, iniziata giovedì scorso. Sulla stessa linea, in rialzo lo S&P-500, che aumenta dello 0,94%. In rialzo il Nasdaq 100 (+1,05%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Cisco Systems (+2,84%), 3M (+2,51%), Intel (+2,38%) e American Express (+2,35%).

Tra i best performers del Nasdaq 100, Qualcomm (+4,94%), KLA-Tencor (+2,92%), American Airlines (+2,87%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Ulta Beauty, che continua la seduta con -3,41%.

Sotto pressione Charter Communications, che accusa un calo dell’1,87%.

Scivola Liberty Interactive, con un netto svantaggio dell’1,31%.

In rosso Dentsply Sirona, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,28%.

Seduta all’insegna del toro a New York