Seduta all’insegna del toro a New York

(Teleborsa) – Giornata di guadagni per la Borsa di New York – la seconda dopo i primi tre giorni della settimana in rosso – con il Dow Jones, che mostra una plusvalenza dello 0,89%; sulla stessa linea, l’S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 4.184 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,22%); con analoga direzione, poco sopra la parità l’S&P 100 (+0,54%).

Energia (+1,16%), materiali (+1,11%) e beni industriali (+1,04%) in buona luce sul listino S&P 500.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Boeing (+3,36%), United Health (+2,23%), DOW (+1,33%) e American Express (+1,23%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Honeywell International, che continua la seduta con -5,18%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Nvidia (+3,15%), Bed Bath & Beyond (+1,90%), Paccar (+1,35%) e Expeditors Intern Of Washington (+1,26%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Lam Research, che ottiene -1,91%.

Seduta negativa per Applied Materials, che mostra una perdita dell’1,90%.

Sotto pressione Seagate Technology, che accusa un calo dell’1,75%.

Scivola Baidu, con un netto svantaggio dell’1,16%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Seduta all’insegna del toro a New York