Secondo anno di bilancio in utile per Sacal

(Teleborsa) – L’assemblea ordinaria della Sacal, la società di gestione degli aeroporti calabresi presieduta da Arturo De Felice, ha licenziato il bilancio d’esercizio 2018, caratterizzato da aumento del volume di traffico passeggeri e dei margini economici . Sacal mette definitivamente il trend negativo durato un decennio approvando per il secondo anno consecutivo un rendiconto con utile che nel 2018 è stato di 777.674 euro.

Un risultato positivo frutto delle azioni di efficientamento che – riporto una nota del gestore – il management ha messo in atto nel corso del 2018, e incorpora la perdita prodotta dalla controllata Sacal Ground Hadling, ridottasi, rispetto all’esercizio precedente, sia in termini assoluti che in termini percentuali (+41%).

Al conseguimento di tale obiettivo ha contribuito in misura determinante l’incremento del traffico pari al 9,17% e alla dinamica positiva che lo stesso ha generato su tutte le principali componenti del business, in ulteriore crescita dell’11% nei primi mesi del 2019 grazie all’attivazione di nuovi collegamenti operati per il tramite di nuovi vettori, su tutti e tre gli scali del Sistema aeroportuale calabrese.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Secondo anno di bilancio in utile per Sacal