SEAS, saranno assunti 10 tecnici manutentori aeronautici certificati

(Teleborsa) – SEAS, società specializzata nella manutenzione di aeromobili e in esclusiva della flotta Ryanair sul territorio italiano, ha annunciato che procederà all’assunzione di n. 10 tecnici manutentori certificati, che andranno a potenziare il personale impiegato nelle basi presenti negli aeroporti di Bari, Brindisi, Lamezia, Catania e Treviso.

“La decisione di operare nuove assunzioni riflette l’esigenza di predisporre le attività programmate di manutenzione sulle flotte di aeromobili che si apprestano ad essere impiegati in vista della graduale ripresa di voli e frequenze”, si legge in una nota del’azienda.

“La gestione delle attività aeronautiche si basano sulla capacità di previsione dei volumi in termini di voli programmati e cicli operativi degli aeromobili – ha sottolineato Alessandro Cianciaruso, amministratore delegato di SEAS – È nostro compito garantire la regolarità della manutenzione aeronautica, indicata in crescita nei prossimi mesi e che riguarda macchine basate principalmente in alcune basi del sud Italia”.

I programmi di espansione di figure professionali certificate seguono le iniziative messe in atto a inizio 2021, in particolare l’allestimento, nella base principale di SEAS sull’aeroporto di Bergamo Orio al Serio, del nuovo laboratorio per le lavorazioni con lamiera (sheet metal working), abilitato a effettuare modifiche minori e riparazioni sulle parti strutturali sulla fusoliera dell’aeromobile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

SEAS, saranno assunti 10 tecnici manutentori aeronautici certificati