SEA, spunta l’ipotesi Caporello per il dopo Modiano

(Teleborsa) – Prende corpo la candidatura alla presidenza di SEA (Società di Gestione degli Aeroporti di Milano) di Arabella Caporello, già city manager e prima donna a ricoprire questo ruolo al Comune di Milano dove è stata direttore generale dal luglio 2016 al 27 aprile 2018, quando si è dimessa per entrare nel CdA di Italiaonline, l’ex Seat-Pagine gialle.

Come anticipato da alcuni quotidiani finanziari, tutto dipenderà dell’esito dell’assemblea di Banca Carige in programma il 20 settembre prossimo. Se a prevalere fosse Vittorio Malacalza, questi potrebbe assegnare la presidenza dell’istituto di credito ligure a Pietro Modiano, alla guida di SEA dal 26 giugno 2013. A indicare il nome del presidente SEA è sempre il Comune di Milano che detiene il  54,81% del pacchetto azionario della società di gestione di Linate e Malpensa.

Arabella Caporello, 46 anni, laurea in economia,vanta una lunga esperienza nel settore del private equity e delle strategie d’impresa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

SEA, spunta l’ipotesi Caporello per il dopo Modiano