Scuola: M5S a favore dell’aggiornamento delle GaE

(Teleborsa) – Anche il Movimento 5 Stelle si è schierato a favore dell’aggiornamento delle Graduatorie ad Esaurimento appartenenti all’universo scuola, prevedendo così la possibilità per gli insegnanti non di ruolo di integrare i loro punteggi ed aggiornare la propria provincia di collocamento. Le GaE, in attesa di essere aggiornate già dalla primavera 2018, rivestirebbero ora carattere d’urgenza secondo i rappresentanti pentastellati, convinti che l’aggiornamentoNon sia più procrastinabile. Nonostante avvenga in concomitanza di varie procedure concorsuali non sarebbe giusto negare un diritto a chi è iscritto”.

Una scelta, quella del primo partito di maggioranza, che ha riscosso l’appoggio del sindacato ANIEF. Come si apprende in una nota, il sindacato crede nella riapertura delle Graduatorie perSopperire al copioso turn over che spetta al settore in estate”, oltre che per revitalizzare il doppio canale di reclutamento.

“Bene fa il M5S – ha spiegato Marcello Pacifico, Presidente Nazionale ANIEF – che pure inizialmente aveva votato il blocco quinquennale sulla mobilità e la proroga dell’aggiornamento delle GaE al decreto semplificazione poi bloccato dal Quirinale, a ravvedersi, permettendo così ai 25 mila docenti inseriti nelle GaE di poter prendere il ruolo con l’attuale aggiornamento”.

Scuola: M5S a favore dell’aggiornamento delle GaE