Scuola, da Maturità a nuovo anno: il piano del Governo

(Teleborsa) – Al centro dell’agenda del nuovo Governo guidato da Mario Draghi c’è senza dubbio la scuola con il Premier che in più passaggi del suo intervento per chiedere la fiducia alle Camere ha ribadito l’attenzione alle nuove generazioni, citando anche i “ragazze e i ragazzi che hanno avuto, soprattutto quelli nelle scuole secondarie di secondo grado, il servizio scolastico attraverso la Didattica a Distanza che, pur garantendo la continuità del servizio, non può non creare disagi ed evidenziare diseguaglianze”.

L’obiettivo è chiaro: recuperare il tempo perso e riportare gli studenti nelle aule, ovviamente nella condizione di massima sicurezza e tutela della salute.

Il neo ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, è già al lavoro per mettere a punto un piano d’azione da far partire nelle prossime settimane per concludere l’anno in corso e soprattutto ripartire a pieno regime il prossimo. Ovviamente, sarà sempre la curva dei contagi a dettare la linea ma almeno per il momento un nuovo lockdown sembra lontano dai piani del Governo, seppur sollecitato da molti esperti. Sul piatto l’ipotesi di protrarre le lezioni fino al 30 giugno. Niente di deciso, ma se ne parla, con gran parte degli studenti che non accoglierebbe di buon grado l’eventuale decisione.

Capitolo a parte la Maturità con il neo Ministro che, intervistato dal Corriere della Sera, chiarisce che non ci sarà una tesina ma un maxi elaborato su materie di indirizzo. Niente prove scritte, ma maxi orale con la conferma della Commissione interna.

Per il prossimo anno, invece, c’è già una data: il 6 settembre, anticipando di qualche giorno la riapertura. “Riporteremo gli studenti in classe, come abbiamo riaperto le scuole in Emilia dopo il terremoto del 2012. Gli istituti a pezzi erano centinaia, allora. La sicurezza delle scuole, sia pandemica che strutturale, sarà un punto forte del mio mandato”, ha detto nelle scorse ore Bianchi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Scuola, da Maturità a nuovo anno: il piano del Governo