SCM SIM arranger di Emera nell’acquisizione dell’8,017% di Eurotech

(Teleborsa) – SCM SIM, la prima SIM quotata sul mercato AIM Italia, ha coordinato in qualità di arranger l’acquisizione fuori mercato da parte di Emera dell’8,017% di Eurotech, società multinazionale specializzata nella progettazione e realizzazione di schede e moduli embedded, edge computer, HPEC e soluzioni per l’internet of things.

L’operazione, costituita nell’ambito di un club deal che raccoglie al proprio interno figure imprenditoriali di spicco, tra cui Aldo e Beppe Fumagalli e i gruppi Bluenergy e Mitica, ha un lock-up di 3 anni.

Con l’acquisto di questa partecipazione, Emera diventa il secondo azionista di Eurotech dopo Leonardo.

“L’acquisizione della partecipazione rilevante di una importante e innovativa azienda italiana come Eurotech si inserisce nella nostra strategia di individuare per i nostri clienti opportunità interessanti su aziende ad alto potenziale di crescita. Come analoghe operazioni di club deal recentemente avviate con successo, ricordo Dronus, Wishraiser e Zakeke, di cui siamo stati promotori in qualità di arranger, anche in questo caso si tratta di un investimento di medio-lungo periodo, volto a valorizzare il prevedibile scale-up della società target”, ha dichiarato Antonello Sanna, Amministratore Delegato di SCM SIM.

SCM SIM arranger di Emera nell’acquisizione dell’8,017% di...