Scivola Piazza Affari assieme alle altre Borse europee

(Teleborsa) – Piazza Affari prosegue negativa con gli altri principali listini europei, che confermano un’impostazione negativa. I mercati stanno correggendo dopo un inizio d’anno piuttosto robusto, in attesa di verificare la direzione di questo 2021. Occhi puntati su politica economica e fiscale, emergenza sanitaria, banche centrali.

Prevale la cautela sull’Euro / Dollaro USA, che continua la seduta con un leggero calo dello 0,50%. Avanza di poco lo spread, che si porta a +107 punti base, evidenziando un aumento di 2 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari allo 0,51%.

Tra i mercati del Vecchio Continente discesa modesta per Francoforte, che cede un piccolo -0,54%, pensosa Londra, con un calo frazionale dello 0,47%, tentenna Parigi, con un modesto ribasso dello 0,51%. Prevale la cautela anche a Piazza Affari, con il FTSE MIB che continua la seduta con un leggero calo dello 0,41%.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo STMicroelectronics (+1,64%), Unipol (+1,64%), Interpump (+1,20%) e Hera (+1,19%).

Fra i più forti ribassi Fiat Chrysler, che continua la seduta con -1,96%.

Debole Saipem, che soffre un calo dell’1,52%.

Vendite su Buzzi Unicem, che registra un ribasso dell’1,38%.

Seduta negativa per Unicredit, che mostra una perdita dell’1,37%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Biesse (+4,13%), Mutuionline (+3,96%), Brunello Cucinelli (+3,86%) e Piaggio (+2,51%).

Fra i peggiori Maire Tecnimont, che continua la seduta con -3,14%.

Seduta drammatica per Cattolica Assicurazioni, che crolla del 2,86% dopo che l’IVASS ha chiesto l’azzeramento del CdA.

Sensibili perdite per Salini Impregilo, in calo del 2,05%.

In apnea Fincantieri, che arretra del 2,01%.

(Foto: © Luca Ponti | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Scivola Piazza Affari assieme alle altre Borse europee