Sciopero voli, TAR annulla differimento sciopero del 23 luglio

(Teleborsa) – Il Tribunale Amministrativo Regionale (TAR)  del Lazio ha annullato l’ordinanza con la quale il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio aveva differito ad altra data lo sciopero proclamato per domani dai sindacati dei controllori di volo.

Gli scioperi erano state indetti dalle sigle FILT-CGIL, FIT-CISL, UILT, UGL-TA ANPCAT, UNICA e FATA-CISAL.

“La motivazione dell’atto – spiega il TAR adottato su ricorso di uno dei sindacati – non appare idonea a rappresentare ragioni eccezionali, tali da consentire una limitazione del diritto di sciopero”. 

Il Ministro delle Infrastrutture  Delrio  si è messo in contatto con il collega Alfano, che ha allora invocato un nuovo stop “per motivi di ordine pubblico: lo giustificano centinaia di migliaia di passeggeri coinvolti”.

 

Sciopero voli, TAR annulla differimento sciopero del 23 luglio
Sciopero voli, TAR annulla differimento sciopero del 23 luglio