Sciopero all’Aeroporto di Verona, ritardi e dirottamenti

(Teleborsa) – Disagi estesi fino alle ore della scorsa notte, con ritardi e dirottamenti, all’Aeroporto di Verona a causa dello sciopero che si è svolto nella giornata di ieri, lunedì 23 settembre, e che ha visto incrociare le braccia i dipendenti della società Ags Handling.

L’agitazione ha interessato i servizi ai passeggeri, quelli dello smistamento bagagli e le attività di assistenza agli aeromobili.

In un comunicato i lavoratori denunciano di aver subito “dal 1° maggio 2019 un abbassamento dello stipendio del 3,47% al mese”, sulla base di modifiche unilaterali dell’orario di lavoro che avrebbero fatto perdere “dagli 80 ai 150 euro al mese”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sciopero all’Aeroporto di Verona, ritardi e dirottamenti