Scioperi in aumento nel 2015. Garante: “auspicabile tregua per il Giubileo”

Si confermano in crescita gli scioperi proclamati ed effettuati quest’anno nei servizi pubblici essenziali. Secondo una relazione del Garante per gli scioperi, da inizio anno a fine settembre c’è stato un aumento del 7,5% delle proclamazioni di sciopero a 1.561 rispetto alle 1.452 del pari periodo del 2014.

In una audizione del garante degli scioperi Roberto Alesse presso le Commissioni Affari Costituzionali e Lavoro del Senato è emerso anche un aumento delle azioni di sciopero effettivamente svolte del 6% a 1.055 manifestazioni. Il più colpito resta il trasporto pubblico locale con 255 proclamazioni di sciopero (+14%) e 193 scioperi effettuati (+42%). Nel trasporto ferroviario invece, gli scioperi si sono dimezzati (-45%). 

Nel corso dell’audizione, il Garante ha anche auspicato la sigla di un “un protocollo d’intesa che fissi una tregua sindacale” per il Giubileo, almeno “per le giornate più rappresentative”.

Scioperi in aumento nel 2015. Garante: “auspicabile tregua per il Giubileo”
Scioperi in aumento nel 2015. Garante: “auspicabile tregua per i...